Ultima modifica: 4 Marzo 2019

Comitato di valutazione

Il comitato per la valutazione dei docenti, è un organo collegiale di durata triennale che esprime un giudizio sulla qualità del servizio prestato dai docenti all’interno dell’istituto.

Il comitato di valutazione viene chiamato in causa come ultimo passo per il completamento dell’anno di prova dei docenti immessi in ruolo ma il suo parere può essere richiesto anche da tutti gli altri docenti. Il comitato ha anche un ruolo nelle sanzioni disciplinari ai docenti.

Presente presso ogni istituzione scolastica, il comitato è formato dal dirigente scolastico, che ne è di diritto il presidente, da 3 docenti, di cui due scelti dal Collegio dei docenti ed uno dal Consiglio di istituto, due rappresentanti dei genitori designati dal Consiglio di istituto e da un componente esterno individuato dall’Ufficio scolastico regionale tra docenti, dirigenti scolastici e dirigenti tecnici.

Composizione

Il comitato viene rinnovato ogni tre anni. La  composizione per il triennio 2018/2021 è la seguente:

  • prof. Fabio Giona, Presidente
  • ins. Luisa Mancini, (Docente designata dal Collegio dei docenti)
  • ins. Floriana Ferazzoli, (Docente designata dal Collegio dei docenti)
  • prof.Franco Velocci , (Docente designato dal Consiglio di istituto)
  • sig. Fabio Crecco (Genitore designato dal Consiglio di istituto)
  • sig. Bruna Mastrantoni (Genitore designato dal Consiglio di istituto)
  • prof.ssa Orietta Palombo, (Dirigente scolastico designato dall’Ufficio Scolastico Regionale).

Riferimenti

Disciplinato dall’art. 1 della legge 13 luglio 2015 n.107 “Riforma del sistema nazionale di istruzione e formazione e delega per il riordino delle disposizioni legislative vigenti”.

[attachments id=”-1″ include=”2610, 2690,2696,2695, 2479″ title=”Materiali utili” template=dettagliato ]




Link vai su