Ultima modifica: 21 Marzo 2016

Educazione Stradale

La sicurezza sulla strada si impara sin dai primi giorni di scuola senza attendere il conseguimento della patente e l’istituto si fa carico di questo bisogno. Sin dalla scuola dell’infanzia si comincia con percorsi di conoscenza del territorio urbano. Si prosegue nelle scuola primaria e secondaria dove si stabilisce un approccio via via più preciso.

Nell’ultimo anno della scuola secondaria, gli alunni delle classi terze partecipano alle attività di educazione stradale, a suo tempo rientranti nel progetto “Sulla buona strada”. Gli alunni hanno modo di effettuare un percorso di apprendimento delle regole e degli aspetti tecnici del codice della strada secondo quanto indicato nelle linee guida della Carta Europea della Sicurezza Stradale. Le lezioni si svolgono in orario extra scolastico in collaborazione con la Direzione Generale per la Sicurezza Stradale e non prevedono costi aggiuntivi per gli studenti.




Link vai su